La ruota delle armi taglienti – 14, 15 settembre

Insegnamento di Dharma di Ghesce Jampa Gelek

Sabato 14 settembre: dalle ore 14.30 alle ore 18,00
Domenica 15 settembre: dalle ore 9.00 alle ore 13,00

Il sentiero Mahayana è caratterizzato dall’aspirazione del Bodhisattva a diventare un Buddha per il beneficio di tutti gli esseri.
I mezzi per sviluppare ed accrescere tale straordinaria attitudine sono svelati in un tipo di insegnamenti, al contempo pratici e radicali, conosciuti come “addestramento mentale” o “trasformazione del pensiero” (Lojong).

La ruota delle armi taglienti, composto in versi dal grande yoghin indiano Dharmarakshita nel suo ritiro in mezzo alle insidie della giungla, conosciuto e praticato in tutte le quattro scuole del Buddhismo del Tibet, è uno dei fondamenti del corpus di testi del Lojong .

Per effetto della legge del karma (azione e reazione) ogni condotta negativa ricade su di noi con effetti devastanti, così di tutto quello che ci opprime possiamo dire: “Questa è la ruota delle armi taglienti che ritorna su di noi dopo un giro completo per gli errori che abbiamo commesso….”.

Il testo di Dharmarakshita è uno dei più autorevoli insegnamenti di addestramento mentale e una potente arma per recidere i nostri veri nemici, l’afferrarsi al sé e l’egoismo, che sono il contrario dell’intento altruistico e ostacolano la felicità e la pace duratura.


Bibliografia: Dharmarakshita, La ruota delle armi taglienti, Chiara Luce Edizioni.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi