I Maestri

I Maestri

Sua Santità il XIV Dalai Lama (Tenzing Ghiatzo)

Sua Santità Tenzin Ghiatso fu riconosciuto come XIV Dalai Lama del Tibet nel 1937, all’età di due anni, e fu investito nel 1940 della sua autorità di capo spirituale e temporale. Mentre era in corso la sua educazione religiosa, la Cina nel 1959 invadeva il Tibet; da allora egli vive a Dharamsala, in India, dove guida il Governo Tibetano in esilio. Uomo di dottrina, uomo di pace e portavoce di una più estesa comprensione tra i popoli e religioni, ha ricevuto numerose lauree honoris causa e riconoscimenti internazionali. Nel 1989 ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace.

Lama Thubten Zopa Rinpoce

direttore spirituale della FPMT, è la reincarnazione di Kunsang Yesce, uno yoghi sherpa della scuola Nyngmapa: il lama di Lawudo. Rinpoce nacque nel 1946 a Thami in Nepal, in una zona dell’Everest non lontana dalla grotta di Lawudo, dove il suo predecessore aveva meditato negli ultimi vent’anni della sua vita.

Lama Ciampa Monlam

Lama Ciampa Monlam entra fin da bambino nel Monastero Ghelupa di Samtel Ling a Lhasa. La sua formazione è di “Maestro di cerimonia”.Fuggito dal Tibet a causa dell’invasione cinese si rifugia prima in India e poi in Nepal, dove dedica il suo tempo alla meditazione, di luogo in luogo e di ritiro in ritiro è particolarmente devoto alla pratica di Tara Bianca […].Molti tibetani rifugiati in Nepal gli fanno spesso visita per chiedergli consiglio e aiuto sia umano che spirituale.[…] Poiché Lama è anziano e parla solo tibetano, è sempre splendidamente accompagnato, assistito e tradotto in inglese dalla nipote Anila Tenzin Tsomo del monastero di Kopan.
(Brano estratto dalle note biografiche pubblicate dai discepoli di Lama Monlam di Abbiate grasso – Mi -)

Ghesce Yesce Tobten

Ha meditato per molti anni in un piccolo rifugio sopra Dharamsala, finché Sua Santità il Dalai Lama gli chiese di dare insegnamenti in occidente. Dal 1983 ha frequentato molte volte il nostro centro ed è’ stato più volte il nostro lama residente.

Ghesce Ciampa Ghiatzo

maestro tibetano pienamente qualificato nell’insegnamento tradizionali dei Sutra e dei Tantra, dal 1980 è insegnante residente del’ ILTK e docente del programma para-universitario di Maestro di Meditazione. Ghesce-la è un’ instancabile guida al Dharma e un importante riferimento spirituale per molte persone in tutta Italia.

Ghesce Tenzin Tenphel

come pure Ghesce Ciampa Ghiatso, è stato discepolo di Gheshe Tashi Bum. Ha conseguito il titolo accademico di Ghesce Lharampa (il più alto riconoscimento negli studi classici delle università monastiche tibetane) presso l’università Buddhista di Sera Je. Ha poi preseguito gli studi nel collegia tantrico del Ghyuto. Dalla metà di gennaio 1998 affianca Ghesce Ciampa Ghiatso nel Master Program dell’Istituto Lama Tzon Khapa.

Lama Thubten Zopa Rinpoce

direttore spirituale della FPMT, è la reincarnazione di Kunsang Yesce, uno yoghi sherpa della scuola Nyngmapa: il lama di Lawudo. Rinpoce nacque nel 1946 a Thami in Nepal, in una zona dell’Everest non lontana dalla grotta di Lawudo, dove il suo predecessore aveva meditato negli ultimi vent’anni della sua vita.

Commenti chiusi