Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

VIAGGIO IN ORIENTE: Ou Topos Tibet. LA MOSTRA FOTOGRAFICA

Novembre 8 @ 9:30 am - Novembre 20 @ 6:00 pm

La mostra racconta delle spedizioni compiute da Giuseppe Tucci. Il poliedrico studioso operava, nel corso delle sue spedizioni in Tibet, con la preoccupazione di dover, attraverso le proprie ricerche, salvaguardare e lasciare ai posteri il ricordo e l’immagine di un patrimonio, oltre che artistico, spirituale che da lì a poco si sarebbe dissolto, scomparso totalmente sotto la mano della irrompente civiltà occidentale (che avrebbe, viceversa, assunto la manifestazione, invero più devastante, dell’Armata Rossa Cinese).

Il Tibet di Tucci sarà reso dalle fotografie di Fosco Maraini che, giovanissimo, accompagnò, come assistente e fotografo, l’archeologo di Macerata nelle sue spedizioni del 1937 e del 1948.

Il colore delle foto di Giampietro Mattolin, fotografo e viaggiatore contemporaneo, fa da contraltare al variegato bigio delle immagini di Maraini, riproponendoci persone, paesaggi e situazioni in un orizzonte cromatico prepotentemente diverso, eppure veridica testimonianza di un passato che intende ostinatamente resistere. I toni, talora rilucenti, talvolta tenebrosi, i carmini avvolgenti, di Mattolin sono testimoni dell’epifania di una storia che non vuol arrendersi alla tragedia e si ribella all’ancor più insidiosa banalità dell’omologazione nel conformismo culturale.

«Coloro che lavorano oggi per lo stato, siano monaci o laici, vedranno un Tibet occupato da stranieri; le loro proprietà verranno confiscate ed essi dovranno servire il nemico, o saranno costretti a vagare qua e là come mendicanti. Tutti patiranno miserie indicibili e vivranno in costante paura. I giorni e le notti scorreranno lentamente tra sofferenze d’ogni genere». (Il XIII Dalai Lama, Thubten Gyatso (1880-1933), in un suo messaggio vergato poco tempo prima di morire). Desta impressione il fatto che abbia previsto questo gramo futuro per il suo paese.

La mostra è dedicata a tutti i popoli che soffrono.

 

Sede: Università Ca’ Foscari, Zattere (CFZ), Tesa 1

 

Periodo: 8 novembre ˗ 20 novembre 2022

 

Patrocini

Unione Buddhista Italiana (UBI)

FPMT Italia – Fondazione per la Preservazione della Tradizione Mahayana

Università Ca’ Foscari Venezia

Comune di Venezia

 

Ente promotore

Centro Lama Tzong Khapa

 

Comitato scientifico

Chiara Mascarello, Massimo Raveri, Francesco Tormen (Università Ca’ Foscari, Venezia)

 

Coordinamento e curatela mostra fotografica

Antonio Tripodi (Centro Lama Tzong Khapa)

 

Organizzazione

Danillo Ghirardo, Lorenza Raffaello, Antonio Tripodi (Centro Lama Tzong Khapa Treviso)

 

Ufficio Stampa

Lorenza Raffaello

 

Informazioni

lorenza@suncommunications.it; tanitrip@gmail.com

 

L’evento sarà in diretta streaming su Zoom e sulla pagina Facebook del Centro Lama Tzong Khapa Treviso.

 

Dettagli

Inizio:
Novembre 8 @ 9:30 am
Fine:
Novembre 20 @ 6:00 pm